Agevolazioni fiscali

Le agevolazioni sono state proposte ai consumatori per far ripartire i consumi in un periodo in cui la liquidità nel mercato reale scarseggia. Per invogliare i consumi quindi si procede con queste agevolazioni per esempio sotto forma di crediti d’imposta in settori dell’economia che portano benefici non solo per il singolo produttore che offre il servizio o il prodotto, ma anche per creare valore aggiunto oltre alla singola operazione di vendita stimolata dall’agevolazione. Non a caso i settori che più stanno usufruendo di questi servizi sono quello turistico, quello delle tecnologie informatiche e dell’edilizia. Tutti questi settori sono stati fortemente colpiti, in particolare quello dell’edilizia e quello del turismo, si è cercato di rivalutare tramite crediti d’imposta per le riqualificazione in entrambi gli ultimi due settori perché generando valore aggiunto negli immobili, per quanto riguarda l’edilizia, così da rialzare i prezzi, mentre nel settore turistico poter invogliare i clienti con ulteriori servizi e incrementare le strutture e quindi i volumi dei ricavi per gli operatori turistici.TAX and Scissors (clipping path included)

I Ministeri hanno stanziato numerosi fondi per creare crediti d’imposta per creare queste agevolazioni, Le domande devono venire fatte per via telematica così da garantire una migliore efficienza in termini di controlli e velocità nell’elaborare le domande. Le domande solitamente devono essere inoltrate, almeno per quanto riguarda i crediti d’imposta esigibili nel settore turistico, nel periodo di gennaio, al massimo febbraio, così da poter comunicare le risposte alle domande entro i mesi di aprile, maggio e giugno in cui per coloro che operano nel settore turistico ci sono le maggiori voci di spesa in termini di tassazione. I benefici che se ne possono trarre anche contando il regime “de minimis” delle direttive U.E. sulla somma dei crediti d’imposta esigibili e non sommabili se non per un determinato valore che non può superare i 200.000,00 euro, è sicuramente “una grande boccata d’ossigeno”.

Contatti:

Francesco Draghetti: 3771184776

Studio: 0861 710983

Mail: info@serice.it

Lascia un commento